mercoledì 11 novembre 2015 alle ore 15,00 nella sede eLabor di Pisa in via Garibaldi 33. È un’occasione per delineare un percorso di ripensamento dell’organizzazione della nostra cooperativa.

RIOS-2A Roma il 28 gennaio 2015 abbiamo costituito con altre otto aziende la Rete Italiana Open Source (RIOS), dopo un percorso durato due anni. L’avvenimento è stato preceduto da uno workshop di RIOS stessa e di Lazio Innovazione tecnologica (LAit): L’open source nella pubblica amministrazione: perché funziona!

eLabor ha il piacere di invitarvi all’evento Open Source Conference 2015 il 31 Marzo prossimo. Si tratta di un’occasione unica di aggiornamento e confronto su un tema di grande attualità e interesse come quello dell’Open Source per tutte le aziende che vogliono competere in agilità, affidabilità e garanzia di continuità operativa.

RIOS, Rete Italiana Open Source ha il piacere di invitarvi all'evento Open Source Conference 2015 organizzato a Milano il 24 Settembre prossimo. Si tratta di un’occasione unica di aggiornamento e confronto su un tema di grande attualità e interesse come quello dell’Open Source.

sabato 24 ottobre 2015 presso la Sala Conferenziale dell’SMS Centro Espositivo San Michele degli Scalzi nell’arco dell’intera giornata. Durante l'evento saranno tenuti dei talk su argomenti vari; sarà inoltre allestito uno spazio di aggregazione per condividere idee, approfondire argomenti, porre domande.

mercoledì 28 ottobre 2015 alle ore 15,00 nella sede eLabor di Pisa in via Garibaldi 33.

Paolo Mascellani tratterà di Enterprise Resource Planning & Customer Relationship Management e Bernardo Mascellani tratterà di e-Commerce.

mercoledì 2 dicembre 2015 alle ore 15,00 nella sede eLabor di Pisa in via Garibaldi 33.

Samba è la suite standard di programmi di interoperabilità con Windows per Linux e Unix. In questa versione molti servizi non sono realizzati più con componenti esterni.

mercoledì 4 novembre 2015 alle ore 15,00 nella sede eLabor di Pisa in via Garibaldi 33.

Saranno presentate le nozioni fondamentali per gestire il nuovo sito. Le funzionalità più utili paiono: la possibilità di dividere gli articoli in un incipit e in un prosieguo, un clic sul primo dei quali fa visualizzare l’articolo intero; la possibilità di collocare più articoli nella stessa pagina.

Sottocategorie