eLabor è una cooperativa di produzione e lavoro con una forte vocazione all'innovazione e alla tecnologia in particolare nel campo dell’informatica. La cooperativa è stata fondata a Pisa nel 2001, raccogliendo diverse esperienze fatte dagli anni '90. Sin dagli esordi ha attuato la scelta strategica del software libero, che l'ha portata tra l'altro ad aderire all'Associazione Italiana Software Libero e poi alla Rete Italiana Open Source (RIOS), dell'uso di metodologie agili e di un approccio caratterizzato dall'apprendimento e miglioramento continuo. Nel corso del tempo ha accumulato esperienze molto diversificate in progetti di cooperazione internazionale e di filologia digitale (edizioni critiche di testi antichi), per poi passare allo sviluppo di applicazioni realizzate specificamente sulle esigenze dei committenti, in particolare nel campo delle “public utilities” e del commercio di smartphone. Negli ultimi anni ha sviluppato un forte interesse per il Machine Learning, l'Intelligenza Artificiale in ambito industriale e le varie tecnologie ed ambiti collegati, come IoT, Big Data, analisi di serie temporali, modellazione matematica, simulazione, ottimizzazione, Industria 4.0. In tutti questi ambiti, eLabor fornisce anche assistenza tecnica e percorsi di formazione. Nella realizzazione dei suoi prodotti e servizi ha sviluppato competenze significative nell'uso di tecnologie come Linux, DBMS relazionali e NoSql, application server, linguaggi come Java, Python, JavaScript, HTML/CSS, XML e TeX, e strumenti di sviluppo come Eclipse, Spring, Subversion, Git, Jenkins, SonarQube, Selenium e molti altri. Ultimamente, ha investito nell’apprendimento di piattaforme per il Machine Learning, come Keras/Tensor Flow, MxNet, Gluon e strumenti come LifeRay ed Elastic Stack.

     

    Nel 2011 la Cooperativa ha ottenuto la Certificazione Valore Sociale. Al momento, pur continuando ad applicarne i criteri, per considerazioni di priorità economiche la eLabor ha ritenuto di non rinnovare la certificazione.

    L’Associazione Valore Sociale è un’organizzazione fondata nel 2006 da varie organizzazioni italiane rappresentative della società civile allo scopo di promuovere la cultura della responsabilità sociale d’impresa. Nel 2007 l’Associazione Valore Sociale ha prodotto uno Standard che intende essere strumento di riferimento per tutte le organizzazioni — imprese e non — che vogliano “misurare” il proprio grado di responsabilità verso i propri stakeholder. Lo Standard è un marchio di qualità sulla Responsabilità Sociale d’Impresa con il valore aggiunto di integrare sia la dimensione sociale che ambientale.

    Valore Sociale

    Con il bando Insieme per vincere, la Regione Lazio (tramite la sua società Lazio Innova, dedicata a innovazione, credito e sviluppo economico) ha promosso la realizzazione di progetti da parte di aggregazioni di imprese in varie forme – tra cui Contratti di Rete – appartenenti ai settori dell’industria, dell’artigianato e dei servizi, al fine di accrescerne la capacità innovativa e la competitività sul mercato, razionalizzarne i costi e consentire ad esse occasioni di scambio e di conoscenze.

    Alcune delle aziende che hanno dato vita alla Rete Italiana Open Source (RIOS), tra cui eLabor, hanno ottenuto tramite questo bando i finanziamenti che hanno permesso loro di sostenere il percorso di creazione della Rete, che si è articolato in una serie di attività realizzate in parte dalle aziende stesse, in parte da aziende o consulenti esterni.

    … ed i nostri partner

    Please publish modules in offcanvas position.